Il ministro degli Esteri francese: Dubbi sull’affidabilità della Turchia nella lotta a jihad

147

Il ministro degli Esteri francese, Jean-Marc Ayrault, ha espresso dubbi sull’affidabilità del governo turco nella lotta contro i jihadisti

Non va per il sottile il ministro degli Esteri francese, Jean-Marc Ayrault che alla televisione France 3 ha parlato di Turchia e terrorismo.

“Sull’affidabilità della Turchia ci sono domande da fare e risponderemo “, ha detto Ayrault a pochi giorni dalla strage di Nizza e dal tentativo fallito di golpe in Turchia.

Al ministro degli Esteri viene chiesto se il paese di Erdogan può essere considerato un partner affidabile nella lotta contro i gruppi jihadisti. Ayrault ammette che ci sono troppe ombre: “La Turchia è un paese parzialmente affidabile – spiega -, ma ci sono anche sospetti. Su questo bisogna essere onesti”.

Sul fallito golpe in Turchia, il ministro degli Esteri ha detto che non può essere un pretesto per il presidente Recep Tayyip Erdogan per avere carta bianca nel mettere a tacere l’opposizione. “Vogliamo che in Turchia sia rispettato lo stato di diritto”.

Il capo della diplomazia francese ha aggiunto che discuterà della questione con i partner internazionali.

Fonte: Il Giornale