Il Sud con Salvini

Musulmano difende gli attentati: “Hanno fatto bene”

loading...

Parole che lasciano, inevitabilmente, a bocca aperta. Dopo l’orrore di Parigi, dopo i 129 morti, dopo le immagini del sangue e della disperazione, c’è chi – davanti alle telecamere – riesce a difendere gli attentatori islamici.

loading...

Ieri, infatti, l’inviato di Quinta Colonna ha intervistato un ragazzo musulmano, chiedendogli il suo parere sugli attentati terroristici. E lui, senza esprimersi direttamente in favore dei terroristi degli ultimi giorni, fa capire precisamente cosa pensa della violenza in nome dell’Islam e di Maometto. Nel farlo si riferisce ai fatti, tristemente noti, di Charlie Hebdo: “Quello che hanno fatto a Charlie Hebdo per me è giusto, anche se si sono fatti odiare. È giusto. Perché loro hanno toccato il nostro profeta. Hanno fatto bene a fare un casino..”. (guarda qui il video)

Ma non hanno fatto solo un casino, prova a ribattere il giornalista. “Eh va beh…”, risponde lui.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner