«Non ho soldi da darti»: nigeriano lancia una pietra contro donna e bimba di 5 mesi

197

E’ accaduto in una delle strade più trafficate della città: in viale Vittorio Veneto. Una giovane signora che si trovava lì insieme alla figlioletta di 5 mesi, seduta nel passeggino, è stata aggredita da un nigeriano, un extracomunitario di 29 anni, Kelvin Egubor.

Sono state le urla della donna ad attirare gli agenti di una pattuglia di polizia che si trovavano in zona impegnati in un servizio di controllo del territorio.

L’aggressione, così come ha raccontato la vittima, sarebbe scaturita dal rifiuto opposto all’uomo che aveva chiesto dei soldi. Il nigeriano ha reagito scagliando anche una pietra pare con l’intento di colpire proprio il passeggino in cui si trovava la piccola.

Anche alcuni testimoni, intervenuti in aiuto della signora, avrebbero raccontato la stessa dinamica dei fatti.

L’uomo, con precedenti per tentato omicidio doloso, lesioni personali, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, è stato arrestato per tentata estorsione.

Fonte: Qui

  • Salvador Ferreri

    Con tante accuse in contro e la pericolosità dimostrata, cosa faceva il nigeriano, libero a transitare? La giustizia italiana e troppo leniente e debole.

  • Nenne Scano

    Clandestinos a fora!!!!!!!!!!!!!