NORBERT HOFER: ”I CONTROLLI AL BRENNERO SONO INEVITABILI”

103

VIENNA – Per Norbert Hofer, vittorioso candidato della destra al primo turno delle presidenziali austriache, i controlli al Brennero sono inevitabili. ”Non mi fanno di certo piacere, ma non abbiamo altra scelta”, ha detto il leader dalla destra Fpoe. Secondo Hofer, ”i confini esterni di Schengen vanno messi in sicurezza, in questo modo potrebbero essere sospesi i provvedimenti temporanei”. Nel corso di una conferenza stampa Hofer ha ribadito che ”solo il 20% degli arrivi in Austria sono veri profughi che inoltre hanno attraversato paesi sicuri”. Che è come dire: per quale motivo sono arrivati fin qua da noi? E infatti, l’Austria ha deciso di respingere alle frontiere tutti i migranti che vi si affacciassero, specialmente dall’Italia.