Il Sud con Salvini

CRISI DEMOGRAFICA – I nuovi nati stranieri doppiano gli italiani

loading...

In provincia di Cremona ormai gli stranieri sotto i quattro anni di età sono il doppio dei coetanei italiani: proporzioni invertite fra gli anziani

In provincia di Cremona i nuovi nati stranieri sono esattamente il doppio degli italiani.

L’incredibile dato, che certifica la spaventosa crisi demografica che colpisce anche le province della parte più ricca del nostro Paese, è riportato dal giornale online “Crema Oggi” sulla base del rapporto sulla popolazione residente nella provincia della Lombardia meridionale.

loading...

Al 31 dicembre 2015 i residenti totali erano 360mila, di cui 319mila italiani e 41mila stranieri, con romeni indiani e marocchini fra le nazionalità più rappresentate.

Ma il dato che più colpisce è quello delle fasce di età, che mostra come i bambini stranieri sotto i quattro anni siano il doppio rispetto ai coetanei italiani. Una proporzione che va ad invertirsi al crescere del dato anagrafico.

Peraltro anche ad analizzare il dato complessivo mostra come la popolazione con più di 64 anni rappresenti il doppio di quella sotto i quattordici: il segnale ineluttabile di una popolazione che invecchia. Ed invecchierebbe assai di più senza l’immigrazione.

Fonte: Il Giornale

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner