Nuovo orrore Isis: 5 uomini giustiziati con l’acido

1565

Damasco, 26 nov. (Aki) – I miliziani del sedicente Stato islamico (Is) hanno giustiziato cinque uomini nel castello di al-Rahba nella città di al-Miadin, nella provincia di Deir Ezzor nella Siria orientale, e gettato dell’acido sui loro cadaveri, deformandoli. Lo denunciano gli attivisti dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, spiegando che i cadaveri dei cinque giustiziati sono poi stati lanciati all’interno di una buca. Difficile identificare l’identità delle vittime, hanno aggiunto gli attivisti, proprio perché sono state deformate con l’acido.