Il Sud con Salvini

NUOVO VIDEO – L’Italia nel mirino dell’Isis: Verserete molto sangue

loading...

Nuove minacce dell’Isis all’Europa. Il ramo iracheno dello Stato islamico ha infatti pubblicato un nuovo video, intitolato Messaggio al popolo della croce, nel quale affermano: “I cristiani ci hanno dichiarato guerra, il loro sangue non sarà risparmiato”.

Il riferimento, molto probabilmente, è ai recenti raid aerei russi e francesi controRaqqa, la capitale dello Stato islamico. Nella foto che accompagna il video – che celebra l’abbattimento dell’aereo russo e le stragi di Parigi – si notano il britannico Big Ben, la Torre Eiffel e il Colosseo. Alcuni tra più importanti simboli dell’Occidente nel mirino dei terroristi.

Diffuso a quattro giorni dagli attacchi di Parigi, il video contiene nuove minacce, in particolare per i cristiani: “Voi credete che noi temiamo la vostra reazione alle nostre operazioni? No, stiamo aspettando con impazienza la reazione con la stessa stupidità di Bush quando ha distrutto l’economia del suo Paese”, recita la voce in arabo, accompagnata da sottotitoli in inglese e francese.

loading...

“Siamo qui ad aspettarvi, pronti ad affrontarvi e massacravi. Benvenuti nel posto che volevamo, benvenuti nel posto che abbiamo scelto, benvenuti a Dabiq”, va avanti il messaggio con un riferimento all’area della Siria in cui secondo la propaganda dell’Isis ci sarà la “battaglia finale” contro i “crociati”.

Il messaggio si conclude con un’interpretazione di un altro dei detti del Profeta, riferito alla “dhimma”, una sorta di patto di protezione tra un’autorità di governo islamica e non musulmani. Il messaggio sostiene che in caso non esista una “dhimma” allora “il loro sangue e il loro denaro sono halal”, ovvero consentiti, e lo stesso vale – secondo le minacce – per i gli abitanti dei Paesi con cui “non esiste una dhimma”.

Il messaggio si conclude con l’”auspicio che Allah accolga tra le fila dei martiri coloro che hanno compiuto l’operazione benedetta”.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner