Parigi, killer ufficiale polizia aveva giurato fedeltà all’Isis

76

Il comandante è stato assassinato insieme alla moglie nel quartiere di Magnanville

Il killer dell’ufficiale di polizia di Parigi e della moglie, aveva giurato fedeltà al gruppo militante dello Stato islamico. Lo ha riferito il procuratore di Parigi Francois Molins parlando dell’accoltellamento avvenuto nella serata di ieri del 42enne comandante della polizia da parte di uomo che poi ha preso in ostaggio la moglie e il figlio nella loro casa di Magnanville a Parigi. L’assassino, identificato come Larossi Abballa, è stato ucciso dalla polizia anti-sommossa. “L’assassino aveva giurato fedeltà allo Stato Islamico tre settimane prima”, ha detto Molins in una conferenza stampa.

Fonte: Il Velino

Comments are closed.