Il Sud con Salvini

“Questo è ciò che resta dei due piloti russi”

loading...

Un’icona della Madonna con il Bambino e un crocifisso di foggia ortodossa.

Questi i monili che sarebbero stati sottratti ai due piloti russi che guidavano il caccia russo abbattutto sopra i cieli del Medio Oriente dalle forze armate turche questa mattina. La foto è stata postata tra gli altri dal gruppo “Syrian Revolution“, composto di ribelli anti-Assad.

loading...

La formazione vicina al Syrian Free Army ha pubblicato l’immagine sul proprio profilo Facebook con una frase che fa rabbrividire: “Questo è ciò che resta del pilota venuto dall’estero per uccidere bambini in Siria”. Insieme all’icona e al crocifisso compaiono anche alcuni appunti in cirillico con delle cifre che potrebbero corrispondere a numeri d’emergenza.

Resta da appurare se appartengano effettivamente a uno dei piloti abbattuti oggi.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner