Renzi “trivellato” dal referendum: il Pd passa dal 33,1% al 31,8% (-1,3%)

140

Nonostante Renzi esulti, la realtà è che il referendum sulle trivelle non gli ha portato consensi elettorali. Anzi. Secondo le intenzioni di voto dell’Istituto Ixè, in esclusiva per Agorà (Rai3), nell’ultima settimana il Pd passa dal 33,1% al 31,8% (-1,3%) mentre il Movimento 5 Stelle sale dal 25,4% al 26,3%, guadagnando lo 0,9%.

Crescono anche la Lega Nord al 14,4% (+0,6%) e Forza Italia al 10,4% (+0,5%). Se si votasse oggi, l’affluenza sarebbe al 60%. Insomma, il premier esce indebolito. E a testimonianza di ciò c’è un altro sondaggio Ixè secondo il quale il 47% degli intervistati ritiene che Renzi è più debole rispetto a prima, mentre solo il 27% pensa che sia più forte.

Fonte: qui