Il Sud con Salvini

Rivolta di migranti clandestini in un centro d’accoglienza in Grecia

loading...

Un gruppo di una trentina di persone è insorto contro la permanenza nel campo per migranti tirando pietre alle guardie, devastando un edificio e incendiando alcuni materassi.

Secondo l’agenzia stampa greca ANAMPA, ieri sera, un gruppo di circa trenta migranti clandestini ha organizzato una rivolta nel centro di accoglienza temporanea di Corinto, protestando contro la loro permanenza nel campo e il possibile rimpatrio.

loading...

I migranti hanno lanciato pietre contro le guardie, distrutto l’edificio e incendiato materassi. Gli agenti di sicurezza hanno subito sedato la rivolta, il cui risultato sono solo alcuni danni materiali e nessuna vittima, ha comunicato l’agenzia ateniese.

Secondo i dati dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, nel 2015 sono arrivati in Europa attraverso il mare Mediterraneo più di un milione di rifugiati e migranti. Il flusso principale di migranti si è diretto in Grecia dove sono arrivati oltre 844 mila persone.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner