ROMA: IMMIGRATO SUDAMERICANO AZZANNA AL VOLTO LA FIDANZATA PERCHE’ HA OSATO ANDARE A BALLARE CON GLI AMICI

1

Lei gli aveva detto: “Rimango a casa stasera, non ci vediamo”, cancellando così il loro weekend romantico. Ma lui non le ha creduto ed è andato a cercarla trovandola in un locale a ballare in compagnia di alcuni amici, nel quartiere Testaccio (Roma).

Così il giovane, A.G.A., un 19enne dell’Ecuador, l’ha aggredita e presa a morsi sul volto. In difesa della ragazza (italiana) sono intervenute due persone, ma il 19enne si è scagliato anche su di loro, danneggiando anche un’auto: è stato quindi arrestato dalla polizia con l’accusa di violenza privata e danneggiamento.

Il giovane avrebbe raccontato agli agenti di aver perso la testa a causa della bugia della sua fidanzatina: ma a quanto pare, non sarebbe la prima volta che la gelosia del ragazzo sfocia in atti violenti. Un anno fa la ragazzina l’aveva denunciato per lesioni ma poi, dopo averlo perdonato, aveva ritirato la querela.

’Unione Sarda