RUBATI 3 FURGONI A SALERNO: SI TEMONO ATTENTATI DELL’ISIS TRA LE LUMINARIE E I MERCATINI DI NATALE

2

La paura è che qualcuno abbia in cantiere un attentato lungo le strade di Salerno, che a Natale si riempiono di bancarelle e luminarie che attirano centinaia di migliaia di persone da tutta la regione. Non a caso, su quel furto di tre furgoni bianchi, avvenuto propria a Salerno, indaga anche la procura anti-terrorismo: cani sciolti o terroristi inquadrati nelle file dell’Isis potrebbero essersi organizzati per entrare in funzione proprio nella modalittà già adottata dall’organizzazione islamica in altre circostanze, da Nizza a Berlino fino a Londra.

I tre furgoni Fiat Ducato di colore bianco, con la scritta “Snam Gas” apposta sui lati, sono stati portati via da ignoti in una aurorimessa nella zona centrale di Salerno: le targhe degli automezzi sono FC 715 YH, FC 906 YH e FC 780 YH . A Salerno, tra pochi giorni, inizieràl’evento Luci d’artista, appuntamento ormai tradizionale per la cittadina campana, anche se proprio lì sono state già adottate negli anni scorsi alcune misure cautelari, come l’installazione dei blocchi di cemento lungo i punti di accesso ai turisti. L’attenzione però resta altissima e la notizia del furto dei furgoni alza ancora il livello dell’asticella. FONTE