#Salvini: Follia aprire moschee finanziate da sponsor terrorismo

69
Foto Roberto Monaldo / LaPresse 24-03-2014 Roma Politica Conferenza stampa della Lega Nord su immigrazione Nella foto Matteo Salvini Photo Roberto Monaldo / LaPresse 24-03-2014 Rome (Italy) Press conference by Lega Nord party In the photo Matteo Salvini

Roma, 2 dic. (LaPresse)- “Finchè l’Islam non si dà una struttura, non riconosce che la donna ha gli stessi diritti dell’uomo, non firma la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, non dà il permesso di cambiare religione senza essere condannato a morte, io non do neanche mezzo metro quadrato di spazio in Italia”. Così Matteo Salvini, Segretario della Lega Nord, ospite oggi ad Agorà (Raitre), rispondendo alla domanda se sia il caso di costruire nuove moschee nel nostro Paese. “Aprire moschee finanziate da Paesi che finanziano il terrorismo è una follia. l’Islam è una religione diversa da tutte le altre, visto che solo nel nome di Allah si ammazza in questo momento in giro per il mondo. E finchè non ho l’albo per degli Imam, che spieghino in che lingua parlano, a chi predicano, identificando chi frequenta quei luoghi io non do spazio per nuove moschee”.