Il Sud con Salvini

#Salvini: “Nel 2016 Renzi a casa e Lega Nord sopra il 20%”

loading...

Roma, 21 dic. (AdnKronos) – “Tutte le ultime elezioni, dalla Francia alla Spagna, dicono che la gente vuole tornare contare e riscoprire l’orgoglio” che in Italia è stato “svenduto dai Monti, dai Letta e dai Renzi. Questa sarà la battaglia con la ‘B’ maiuscola: che l’Italia torni a essere Italia. A contare, a decidere, ad accogliere chi vuole accogliere, espellere chi vuole espellere e gestire le sue banche senza diktat folli”. Così Matteo Salvini, leader della Lega Nord, nel corso della conferenza stampa pre-natalizia alla Camera. “Se Gesù bambino sarà buono con i bimbi buoni, Renzi andrà a casa nel 2016, perché sicuramente non è stato buono nei confronti degli italiani. E noi – ha aggiunto il segretario del Carroccio – siamo pronti non solo come Lega ma responsabilmente unendo tutti quelli che ci vogliono stare”.

loading...

“L’anno scorso i sondaggi ci accreditavano a una percentuale del 10-11%. Abbiamo lavorato per un anno e sempre gli stessi sondaggi, di cui peraltro diffido, ci accreditano in percentuali del 15-16%. Auspicabilmente nell’incontro pre-natalizio dell’anno prossimo l’impegno è di essere sopra al 20%” ha detto Salvin nel corso della conferenza stampa pre-natalizia, alla quale si è presentato con un panettone, offerto poi ai giornalisti e agli operatori televisivi.

“Un referendum sull’Europa in primavera” – Salvini annuncia Un referendum sull’Europa. “Penso che per la prossima primavera lanceremo il primo grande referendum sull’Europa, da Nord a Sud, in contemporanea con quello britannico. Chiederemo agli italiani se vogliono continuare a essere servi di questa Europa o rialzare la testa”.

“Il 28 gennaio evento a Milano con Le Pen” – “Il 28 gennaio ci sarà la prima volta di Marine Le Pen in Italia, in particolar modo a Milano, con tutta la coalizione. Ho invitato” a questo evento “anche rappresentanti del movimento di Putin per proporre la nostra idea di Europa, di lavoro, di confini, di immigrazione e di futuro” ha concluso il leader della Lega Nord.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner