Il Sud con Salvini

#Salvini: “Siamo qui per un’altra Europa”

loading...

“Siamo qui per un nuovo sogno, quello di un’Europa più normale, perché un’altra Europa è possibile”.

Così il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, a margine della prima convention dei movimenti sovranisti, aderenti al gruppo Europa delle nazioni e delle libertà, presieduta dalla leader del Front National, Marine Le Pen. A chi chiede se quella che hanno in mente l’Europa dei muri, Salvini replica: “Non voglio muri e fili spinati ma voglio che i miei figli vivano in un’Europa aperta, accogliente e generosa ma con limiti, regole e rispetto”.

loading...

È fondamentale per Salvini “recuperare sovranità e potere dall’Europa”. E poi ha aggiunto: “Se un governo di sinistra come quello della Svezia ha deciso di rimpatriare tutti quegli immigrati, significa che Schengen è morto”. La preoccupazione di Salvini è che ora quegli immigrati vengano in Italia, “perché è l’ unico Paese che non controlla i confini”. Dunque, ha concluso, “qualche uomo al Brennero o a Ventimiglia o al confine con la Slovenia non farebbe male”.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner