Il Sud con Salvini

SBARCO DI MIGRANTI IN PUGLIA, IL BARCONE FINISCE SUGLI SCOGLI: LASCIATI APPOSTA ALLA DERIVA

loading...

Una barca a vela di dieci metri con a bordo 63 migranti, forse a causa del forte vento di scirocco, è finita sabato contro gli scogli sottostanti la zona chiamata “Bastione di San Domenico”, a ridosso del centro storico di Gallipoli, provocando il ferimento di quattro persone che erano a bordo, tra cui una donna in avanzato stato di gravidanza.

I quattro, che hanno riportato ferite lievi, sono stati ricoverati in ospedale. Alla scena hanno assistito numerosi passanti che hanno subito dato l’allarme.

Le operazioni di soccorso da parte della Capitaneria e dei Vigili del Fuoco sono state rese difficoltose dal forte vento.

loading...

Si tratta di un gruppo di migranti di nazionalità afgana, tra cui anche sedici minorenni.

I migranti sono stati portati al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per le procedure di identificazione.

Indagini sono in corso per capire se l’imbarcazione sia stata volutamente lasciata andare alla deriva dagli scafisti fuggiti in mare prima dell’impatto contro lo scoglio.

Fonte: qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner