Il Sud con Salvini

Scavalca rete in aereoporto, arrestato ghanese a Napoli

loading...

Ha provato ha scavalcare la recinzione che separava il piazzale dell’agenzia delle dogane da quello degli aerei dell’aereoporto Capodichino a Napoli.

L’intervento immediato della polizia di stato dell’ufficio prevenzione generale per i reati di resistenza e lesione a pubblico ufficiale ha portato all’arresto di un cittadino ghanese di 31 anni. I poliziotti lo hanno sorpreso mentre era intento a scavalcare. Alla richiesta dei documenti, l’uomo ha reagito con violenza, tentando di colpire con un pugno uno degli agenti per poi cercare la fuga. Sono dovuti intervenire altri agenti di polizia per bloccare il ghanese.

loading...

Dalla prime indagini è emerso che l’uomo 31enne aveva il permesso di soggiorno scaduto. Era entrato in Italia nel 2007, successivamente aveva utilizzato la normativa sull’emersione del lavoro nero regolarizzandosi come badante, ma nell’ottobre scorso il contratto per lavoro subordinato è scaduto insieme al suo permesso di soggiorno. L’uomo ha quindi pensato, come dichiarato dai poliziotti di scavalcare la recinzione “per raggiungere gli aerei e tornare a casa“.

Il 31enne ghanese verrà giudicato con rito direttissimo già in giornata.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner