Il Sud con Salvini

SCOLARESCHE IN FUGA, CALANO LE GITE A ROMA. GABRIELLI: “I PRESIDI HANNO PAURA DELLE STRAGI”…

loading...

ROMA – Paura di venire a Roma, per via del terrorismo dopo le stragi di Parigi di venerdì sera. E’ l’allarme lanciato dal prefetto della Capitale Franco Gabrielli, che nel corso dell’inaugurazione del Numero unico delle emergenze 112, ha parlato senza mezzi termini di scolaresche in fuga. «Ricevo lettere da molti dirigenti delle scuole che mi chiedono se venire a Roma è opportuno, se ci sono le condizioni di sicurezza.

Tutto questo va sconfitto con il buon senso: se entriamo in questo loop faremmo quello che questi ‘signori’ vogliono fare, rendere questa società invivibile. E una società si rende invivibile con la paura», ha detto Gabrielli.«Siamo consapevoli di essere all’ interno di una minaccia, ma questo non ci deve minimamente indurre ad atteggiamenti di paura. Dobbiamo vivere la nostra vita sapendo che istituzioni stanno lavorando in modo serio, con un supplemento di impegno, ma affinché la vita dei cittadini sia tranquilla».

loading...

«Siamo consapevoli della minaccia – ha aggiunto – ma anche che lo Stato sta lavorando affinché ciò sia reso più complicato» per il terrorismo. La vicenda di Parigi «ci ha rifocalizzato su target che prima ci sembravano più marginali, nel senso che è aumentato il novero degli obiettivi».

Fonte: qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner