Il Sud con Salvini

Se tutto va bene, nel 2020 PIL a livelli 2007

loading...

Il Pil (Prodotto interno lordo) italiano tornerà a crescere ai livelli del 2007 non prima del 2020. E’ questa la previsione della Cgia di Mestre.

Dall’inizio della crisi il Pil è sceso di oltre l’8%, i consumi sono calati del 6,5% e gli investimenti del 27,5%, pari a 109 mld, precisa Cgia. La disoccupazione è quasi raddoppiata, dal 6,1 al 12,1%. “Per tornare ai livelli pre- crisi nel 2020 il Pil deve crescere di
almeno il 2% ogni anno” e ciò, conclude, sarà possibile “se ripartiranno gli investimenti pubblici” ancora deboli.

loading...

Visto che le previsioni, ottimistiche, vedono una crescita poco sopra l’1 per cento, forse nel 2030 torneremo ai livelli del 2007, ma con molta più popolazione, e quindi meno ricchezza pro-capite.

Urge una rivoluzione, anche di paradigmi economici.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner