Il Sud con Salvini

Siria, al-Baghdadi avrebbe abbandonato Raqqa: principale catena di comando spostata a Mosul

loading...

Abu Bakr al-Baghdadi, leader dello Stato Islamico avrebbe abbandonato questa notte la capitale siriana del suo califfato, Raqqa, a seguito dei continui raid che da 72 ore stanno martellando la città.

Secondo i servizi segreti iraniani la decisione di abbandonare Raqqa è stata assunta a causa delle pesanti perdite subite e per il pericolo rappresentato dai missili da crociera russi.

loading...

Sappiamo che l’intera catena di comando Isis nella provincia di Homs è stata azzerata.

Il fatto che le perdite stiano iniziando a diventare enormi per lo Stato islamico è confermato dalle ultime foto satellitari. I terroristi non riescono più a seppellire i morti secondo i tempi stabiliti dalla tradizione musulmana ed eseguono il lavaggio delle salme nelle fogne.

Abu Bakr al-Baghdadi secondo i servizi segreti iraniani si sarebbe diretto a Mosul, in Iraq.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner