Il Sud con Salvini

Sparatoria a Rodano: commerciante uccide un ladro durante una rapina in casa

loading...

Un commerciante ha ucciso un malvivente al termine di unasparatoria avvenuta nella propria villetta a Lucino, frazione di Rodano (Milano).

Come scrive il Giorno, il ladro era un uomo di circa trent’anni, in azione in compagnia di due complici, che però sono riusciti a fuggire. L’allarme è scattato intorno alle 21, nella villetta a due piani in via Matteotti, abitata da Rodolfo Corazzo, sua moglie e la loro figlia.

loading...

Secondo le prime ricostruzioni, fatte sulla base delle dichiarazioni del padrone di casa e ora al vaglio degli inquirenti, i tre malviventi avrebbero aspettato Corazzo fuori dall’abitazione e lo avrebbero trascinato all’interno strattonandolo. “Erano a volto coperto, parlavano italiano ma con accento straniero e hanno aggredito il mio cliente – spiega avvocato Piero Porciani, difensore del proprietario di casa -. Lui ha cercato di collaborare, ha chiesto che non fosse fatto del male alla sua famiglia ed è stato malmenato. Stava cercando di mediare: ‘Io vi do quello che ho ma non fate male ai miei familiari’. Ma questo evidentemente non è bastato ai rapinatori. Ha sparato un colpo in aria, prima di sparare ad uno dei malviventi per difendersi”. Secondo quanto riferito dal legale, i rapinatori avevano un’arma e poi ne hanno rubata un’altra.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner