Il Sud con Salvini

Tende riscaldate, acqua corrente, bagni e docce: spunta un nuovo campo migranti a Calais

loading...

Sempre piu’ migranti economici premono sulle coste francesi del Canale della Manica, in attesa di entrare illegalmente nel Regno Unito, e cosi’ Parigi ha deciso di aprire un nuovo campo da 3mila posti a Dunkirk, a pochi chilometri da uno dei porti di imbarco dei traghetti verso la Gran Bretagna. Secondo quanto riporta il Daily Mail, il campo avra’ tende riscaldate, acqua corrente, bagni e docce.

loading...

Cosi’, mentre le strutture della non lontana Calais gia’ ospitano 5mila migranti e non sembrano piu’ sufficienti, il Paese transalpino investira’ circa 1,3 milioni di euro nel nuovo campo. Il progetto, che pare essere gia’ in fase avanzata, e’ stato subito criticato nel Regno Unito: la struttura infatti non fara’ altro che attrarre nuove persone desiderose di entrare, in un modo o nell’altro, illegalmente, in Gran Bretagna. I Tory al governo, in particolare, sono partiti all’attacco. Secondo il parlamentare conservatore Tim Loughton, che fa parte del comitato di Westminster per gli Affari interni, ”questa e’ una mossa che non aiuta su nessun fronte. Se veramente volessero badare ai rifugiati, allora i campi dovrebbero essere nei loro punti di ingresso e non in un punto a ridosso del Regno Unito”. Le nuove leggi britanniche puniscono severamente l’immigrazione clandestina.

Fonte: Qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner