Il Sud con Salvini

Terrorismo, arrestati due siriani a Ciampino: “Passaporti falsi, erano diretti a Malta”

loading...

ROMA – Terorismo, arrestati due siriani all’aeroporto di Ciampino: “Avevano passaporti falsi”. La polizia ha arrestato i due siriani all’aeroporto di Ciampino mentre, con passaporti falsi, cercavano di raggiungere Malta. Il fatto è strettamente collegato con l’arresto l’altro ieri di altri due siriani per gli stessi reati, presso l’Aeroporto Orio al Serio di Bergamo. 

PARIGI, PM :”PASSATO IN ITALIA QUALCUNO LEGATO A STRAGE”«Abbiamo il riscontro del passaggio in Italia di qualche soggetto legato alla strage di Parigi». Lo rivela, in un’intervista a Radio 24, il procuratore aggiunto di Roma, Giancarlo Capaldo, titolare dell’inchiesta italiana per strage sugli attentati di Parigi.

loading...

 I DUE SIRIANI HANNO 18 E 19 ANNI I due giovani, 18 e 19 anni, avevano passaporti comunitari falsi: uno norvegese e uno francese. Uno dei due è un richiedente asilo in Austria. La polizia sta svolgendo approfondimenti investigativi per risalire all’organizzazione che favorisce il transito in Italia di stranieri attraverso la fornitura di documenti falsi e di biglietti aerei, richiedendo loro denaro, oppure promesse di future collaborazioni in attività illecite in favore di organizzazioni criminali. A seguito degli attentati di Parigi, la Polizia di Stato ha ulteriormente incrementato le misure di sicurezza e vigilanza anche presso lo scalo di Ciampino. Sono state predisposte dall’ufficio di polizia di frontiera aerea straordinarie misure finalizzate a rendere più incisivi i controlli dei viaggiatori, anche di quelli provenienti dall’area Schengen dove, non essendo la circolazione soggetta a controlli, risultano più frequenti i tentativi di elusione delle normative interne ed internazionali in materia di immigrazione.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner