Il Sud con Salvini

TERRORISMO – Due arresti all’aeroporto di Palermo: fermati una siriana e un iracheno con documenti falsi…

loading...

Stavano cercando di imbarcarsi su un aereo diretto a Londra, sfruttando due passaporti greci che sin da subito avevano insospettito gli addetti ai controlli dell’aeroporti di Palermo. Una 25enne siriana e un 24enne iracheno di origini curde sono stati bloccati prima del decollo, accusati di possedere documenti falsi.

L’Antiterrorismo della Digos di Palermo e la Polizia di frontiera aerea hanno perquisito i due e trovato addosso alla donna il suo vero passaporto, siriano. Né la donna né il compagno di viaggio hanno spiegato perché stessero cercando di imbarcarsi con documenti falsi.

loading...

Il controllo – e il fermo – sono avvenuti per le maggiori misure di sicurezza adottate nei luoghi sensibili italiani dopo gli attacchi terroristici degli ultimi mesi. Un terzo straniero, kuwaitiano con documenti di viaggio inglesi, legato alla donna siriana, è stato denunciato per concorso nel possesso di documenti falsi e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Fonte: qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner