Il Sud con Salvini

Terrorismo: la Gran Bretagna ora teme attacchi ad aeroporti e centrali nucleari

loading...

Sono state rafforzate le misure di sicurezza a seguito di allarmi su possibili nuove minacce tecnologiche avanzate da parte di organizzazioni terroristiche

Il provvedimento si aggiunge alle recenti misure restrittive imposte da Londra, sulle orme del bando deciso negli Usa dal presidente Donald Trump, per vietare l’imbarco di computer portatili e strumenti tecnologici sugli aerei in arrivo da diversi Paesi a maggioranza islamica. Al timore per i voli si unisce poi quello per gli impianti nucleari: a rischio, secondo il governo britannico, di attacchi da parte di “terroristi, spie straniere o hacker” capaci di bucarne le difese elettroniche. Pochi giorni fa un altro allarme è arrivato dalla Francia, relativo al possibile utilizzo di armi batteriologiche.
Il Populista
loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner