Turchia ricatta la UE: senza visti stop all’accordo sui migranti

23

“Non aspetteremo fino alla fine dell’anno” per sospendere l’accordo con l’Ue sui migranti, se non verrà concessa la liberalizzazione dei visti Schengen per i cittadini turchi. “La nostra pazienza sta finendo”.

Lo ha detto il ministro degli Esteri di Ankara, Mevlut Cavusoglu, durante una visita in Svizzera, citato dal giornale locale Neue Zurcher Zeitung.