Il Sud con Salvini

Venezia: blitz di 150 anarchici in centro, negozi imbrattati e bancomat danneggiati…

loading...

Un gruppo di circa 150 anarchici provenienti da diverse città italiane ha fatto incursione nel centro storico di Venezia, imbrattando con scritte spray le vetrine dei negozi e i muri e danneggiando i bancomat. La polizia è intervenuta per fronteggiarli, cercando di evitare incidenti che mettessero a rischio i cittadini e spingendoli fuori dal centro del capoluogo veneto.

loading...

Il gruppo più numeroso dei vandali è stato confinato velocemente nella zona di Rialto, dove polizia e carabinieri, con il supporto dei vigili urbani, li hanno bloccati, impedendo che potessero spingersi verso San Marco, e costringendoli a retrocedere. Non ci sono stati scontri né aggressioni contro passanti e negozianti.

Fonte: Qui 

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner