Il Sud con Salvini

Venezia vieta l’ingresso ai musei con burqa e volto coperto

loading...

Stop agli ingressi nei musei con il volto coperto.Che sia un casco, una maschera diCarnevale, un burqa e ovviamente anche con il niqab.

Lo ha deciso oggi il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica (Cosp) durante una riunione svoltasi in Prefettura, a Venezia alla quale hanno partecipato i rappresentanti delleSoprintendenze; dei Musei Statali e del Musei civici.

loading...

La decisione scatterà da subito. Inoltre, durante la riunione, grazie ai fondi previsti dal ministero per i Beni culturali, verrà disposto l’acquisto di metal detector portatili che verranno messi a disposizione del personale dei Musei coinvolti. Una circolare del ministero verrà inviata anche alle Fondazioni e e ai Musei privati della città. Nei musei verranno aumentati i sistemi di videosorveglianza interna. E su questo tipo di misure per la sicurezza interviene anche la Lombardia col governatore Roberto Maroni: “C’è una legge dello Stato, il testo unico di pubblica sicurezza, che vieta di andare in giro mascherati. Noi diamo applicazione finalmente a questa legge dello Stato. Anche il procuratore di Venezia, Nordio ha proposto di vietare il transito a Venezia a chi
indossa burqa o niqab, e noi facciamo lo stesso nei luoghi di nostra competenza, in primo luogo gli ospedali. Per questo giovedì 10 porterò in giunta le modifiche del regolamento che dà attuazione a questa legge”.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner