Si chiama Chris Catrambone e gestisce una multinazionale assicurativa che agisce negli scenari di guerra.

Quest’uomo, nato negli USA, è a capo del Tangiers Group, fondato nel 2006, e già operante in circa 100 paesi diversi.
Un vero e proprio ritratto da cavaliere azzurro, quello di Chris.

Sì, perché Chris è anche un famoso filantropo, che vuole il bene dell’umanità. Tanto è vero che insieme alla moglie Regina (nome mai più azzeccato) ha fondato il Moas, ONG con sede a Malta.

Moas cosa fa?
Non fa altro che raccogliere immigrati per il Mediteranneo e portarli in Europa, principalmente in Italia, dove grazie a Chris e sua moglie sono giunti più di 30.000 Migranti.

Per l’organizzazione umanitaria Moas lavorano, oggi, vari ex militari dell’esercito maltese.
Tanto è vero che, sull’isola, Chris è un vero pezzo da 90!

Il Moas per individuare meglio i migranti, addirittura, si serve di droni per scorgere meglio i barconi alla deriva anche di notte e da lontano.

Chris è noto, anche, per aver sostenuto la Clinton nelle scorse elezioni alla Casa Bianca, e per essere amico di numerevoli personalità influenti.

La loro storia sembra proprio una bella favola, beh facile vivere in una favola quando sei un miliardario!

Fonte: edizione odierna de “La Verità”, pagina 3

via AdessoBasta

SEGUI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI SU FACEBOOK. METTI UN LIKE
loading...