VIDEO – Immigrato scippa una donna e insulta gli italiani: Vaff… Italia

471

Un immigrato 17enne ha tentato una rapina ad una donna, sponsando anche per alcuni metri il passeggino col bimbo. La polizia lo ha sedato. E lui ha insultato gli italiani

Un immigrato è stato fermato dalla polizia a Palermo per aver tentato di scippare una donna e di averle portato via il passeggino dove era suduto il bimbo della signora.

Poi, di fronte alla polizia e ai presenti, il migrante ha insultato tutti gli italiani. In un video pubblicato su Facebook, infatti, alcuni presenti hanno ripreso la scena con il migrante che urla, e si dimena: “Fanculo Italia…- grida – fanculo Italiani. Io Somalia….fanculo Italia”.

La rapina dell’immigrato e le urla

Il giovane somalo (forse 17 anni e con una acconciatura ossigenata) ha tentato uno scippo ad una donna e accidentalmente ha trascinato per alcuni metri il passeggino con il bimbo di 3 anni. A quel punto alcune persone avrebbero rincorso il somano, scrive Palermo Today, per bloccarlo fino all’arrivo della polizia.

Quando le volanti sono arrivate sul posto, gli agenti hanno provato a tranquillizzare e bloccare l’immigrato, che però ha iniziato a dimenarsi e a urlare frasi di offese agli italiani. A quel punto il 118 lo ha sedato ed è stato portato in Questura per gli accertamenti.

[fbvideo link=”https://www.facebook.com/cronacavera/videos/1074196569316934/” width=”700″ height=”400″ onlyvideo=”1″]

Fonte: Il Giornale