VIDEO. La follia dell’imam: dire Buon Natale è un crimine

1488

Questo telepredicatore islamico, un imam radicale, invita i musulmani a non dire “Buon Natale”, perché significa riconoscere che il 25 dicembre è nato Gesù Cristo e quindi vuol dire, dal suo punto di vista, essere partecipi di “tutti i crimini” dei cristiani.