Il Sud con Salvini

VIDEO > La lapidazione arriva in Europa: nordafricani tentano di uccidere due trans

loading...

Dortmund, Germania: Domenica scorsa tre migranti nordafricani hanno tentato una esecuzione per lapidazione dopo aver scoperto che le due donne da loro sessualmente molestate erano in realtà degli uomini. Il loro “onore” sarebbe stato ferito, perciò hanno afferrato alcune pietre nelle vicinanze e hanno tentato di ucciderli. Hanno poi dichiarato che “persone come loro” (trans) devono essere lapidate a morte in base alla legge islamica.

Una pattuglia della polizia si è avvicinata dopo aver visto che i nordafricani lanciavano pietre contro Jasmin (37) ed Elisa (50), le donne transgender che dicono di non aver mai provato un tale atto di barbarie in oltre 30 anni di vita da trans.

loading...

Entrambe sono traumatizzate, hanno fatto installare telecamere di sicurezza e non sono piu’ uscite di casa dal momento dell’incidente. Una donna ha chiamato l’atto “la ciliegina sulla torta” – perché a quanto pare nel 2016 in Germania si rischia ormai di essere lapidati in strada per non aver rispettato la legge islamica.

Questa è la realtà della “diversità” e della “tolleranza”.

La Germania sta lasciando entrare milioni di musulmani in età di combattimento, che negli ultimi anni vengono chiamati “rifugiati”. Non solo questo sta distruggendo la cultura nativa, ma gli uomini tedeschi di età compresa tra 20-35 saranno una minoranza entro 5 anni, secondo l’Ufficio federale di statistica, e quindi  non vi saranno abbastanza tedeschi per difendere i valori occidentali e liberali .

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner